Per il suo funzionamento ottimale questo sito utilizza i cookies. Procedendo nella navigazione se ne accetta implicitamente l'utilizzo (Maggiori informazioni). Accetto
La Sardegna
che non ti aspetti
portale turistico per le
tue vacanze in Ogliastra
IT    EN
Ulassai e i suoi tacchi Osini - Nuraghe Sanu Arbatax - Rocce rosse Cala Goloritzè Ussassai - Su Casteddu Arbatax - La spiaggia Capra al mare Trasparenze L'aguglia di Cala Goloritzè Santa Maria Navarrese Tertenia - Coccorrocci Transumanza Scogliere nel comune di Baunei Gairo - Perda Liana Ciottoli
Ti trovi in: 
Il litorale di Baunei e il golfo di Orosei

Il litorale di Baunei e il golfo di Orosei

Fulco Pratesi e Franco Tassi, nella "Guida alla natura in Sardegna", a proposito del litorale del golfo di Orosei hanno affermato che "forse non c’è altrove nel nostro paese un arco di costa così ampio e così sconosciuto: 40 chilometri di bastioni e falesie calcaree, appena interrotti qua e là da poche calette, probabilmente il più bel tratto del litorale italiano in senso assoluto e senz’ombra di dubbio il più aspro e selvaggio".

Le spiagge dell'Ogliastra

Le spiagge dell'Ogliastra

L'Ogliastra viene definita l'isola nell'isola per i suoi 43 chilometri di costa incontaminata. In questa regione non esistono soltanto le famose cale del golfo di Orosei: sono molte le spiagge che tolgono il fiato. Per questo motivo vi consigliamo le principali, ricordandovi che esistono calette che sta a voi scoprire!

Il trenino verde

Il trenino verde

“La definizione può sembrare enfatica ed esagerata, ma abbiamo trovato riunite tutte insieme le meraviglie delle più belle linee ferroviarie montane, della Svizzera, della Germania, dell’Austria e della Francia: quindi perché non dobbiamo proclamare eccezionale la Cagliari-Arbatax?” da “Alla scoperta della Sardegna sconosciuta” di Luciano Zeppegno e Fulco Pratesi.

L'entroterra dell'Ogliastra. Il Golgo - La gola di Gorroppu - Osini e la grotta di Su Marmuri

L'entroterra dell'Ogliastra. Il Golgo - La gola di Gorroppu - Osini e la grotta di Su Marmuri

Si accede all’altopiano del Golgo passando attraverso il paese di Baunei e seguendo le indicazioni che portano verso una strada stretta in salita. Dopo una serie di tornanti da cui si gode un panorama mozzafiato della vallata sottostante, le indicazioni conducono all’interno del pianoro, una distesa di bassa vegetazione mediterranea circondata da una catena di rocce calcaree.

I tacchi dell'Ogliastra. Monte Tonneri e monte Perda Liana

I tacchi dell'Ogliastra. Monte Tonneri e monte Perda Liana

Il versante meridionale del Gennargentu presenta zone altamente spettacolari per chi percorre le poche strade che lo attraversano ed in particolare la SS 198 dove sarà possibile godere di panorami mozzafiato e di atmosfere uniche.

Meteo live
Lunedì 1
sole
Libeccio
Moderato
m.12°- M.19°
Martedì 2
sole
Levante
Debole
m.11°- M.18°

Immagine precedente
Immagine precedente
Gallery
Sapori d'Ogliastra
Sapori d'Ogliastra
Sapori d'Ogliastra
Sapori d'Ogliastra
Sapori d'Ogliastra
Sapori d'Ogliastra
Sapori d'Ogliastra
Sapori d'Ogliastra